Rieducazione Posturale

Dal punto di vista motorio,ogni essere vivente deve essere in grado di adattarsi all'ambiente in cui si trova per sopravvivere e svolgere la propria attività statica e dinamica.Tale adattamento richiede la possibilità di cogliere ciò che succede nell'ambiente stesso e conseguentemente ,di assumere le posizioni più consone alla situazione e alle proprie esigenze di comportamento La rieducazione posturale globale è un metodo di postura essenzialmente attiva,attraverso la quale si agisce sulla modificazione patologica dela struttura muscolo scheletrica ripristinando il recupero della funzione.Una buona postura è il risultato di un bilanciamento del peso corporeo intorno al suo centro di gravità e dalla contrazione equilibrata dei muscoli intorno alla colonna e ciascun arto.Chi si allontanerà da questo stato fisico svilupperà dolore acuto o cronico. E' per questo motivo che la R.P.G.,modificando le deviazioni posturali consente il miglioramento della sintomatologia dolorosa ed il ripristino della funzione. L' R.P.G. sfrutta principalmente il riflesso miotatico inverso per inibire la tensione patologica dei muscoli statici.Solo uno stiramento attivo riporta il muscolo alla sua normalità,mentre una metodica pasiva ha minor efficacia. Anomalie strutturali ( es: scoliosi,iperlordosi.ipercifosi,ginocchia vare o valghe,ecc...), Anomalie articolari cervicali,dorsali,lombari; Anomalie respiratorie che riguardano l'escursione toracica,diaframmatica,la frequenza ed il ritmo ventilatorio; Limitazioni funzionali post-traumatiche e post-operatorie Patologie dello sport.